giovedì 24 novembre 2011

Le amiche, cosa faremmo senza

Appena ricevuta mail dalla Zitella a cui ho mandato un buono sconto, dice:


TU

SEI

SATANA


Da quando lavori da XXXXX
CI VADO OGNI MINCHIA DI SABATO!




Commento di collega: "Già va male, ma pensa quanto andrebbero male le vendite se non avessimo delle amiche!"

martedì 22 novembre 2011

Tra una forchettata e l'altra

Estratto della conversazione di oggi in pausa pranzo.

Collega 1: "Non avete degli amici single da presentarmi?"
...

Oggi Mordo:"Io ne ho qualcuno, ma..."
Collega 1: "Ma?"
Oggi Mordo:"Ci sarà un motivo se sono single."
Collega 1: "NON SI ACCETTANO CASI UMANI"


Collega 2: "Io ne ho qualcuno ma non è carino."
Collega 1: "L'IMPORTANTE E' CHE SIA AUTOSUFFICIENTE, che io non mantengo nessuno."



Collega2:"Ho qualche compagno di pallavolo, però non sono giovani."
Collega1:"Ma tu hai 26 anni, con chi giochi?"
Collega2:"Beh loro ne hanno 35."
Collega1:"GUARDA CHE DOPO I 30 NON SI è VECCHI, IO NE HO 31"

Collega1:"Una volta avevo un amico simpaticissimo, pieno di soldi e innamorato di me."
Collega2:"E perché non ci sei stata?"
Collega1:"MI REPELLEVA FISICAMENTE"
Collega1:"Pensa che una volta ha fatto mille chilometri per accompagnarmi a casa sotto la neve."
Oggi Mordo:"E tu neanche un limone di cortesia?"

Collega3:"Insomma, questo ragazzo che sto frequentando mi ha organizzato un week-end romantico a Venezia, mi ha fatto trovare le rose sul tavolo del ristorante..."
Collega2:"Lo sai vero che questi uomini non esistono?"
Oggi Mordo:"Sappi che un giorno inizierà a picchiarti, oppure ti sveglierai e sarà stato solo un sogno."
Collega1:"MA DOVE L'HAI COMPRATO? AI SALDI?"
Collega2:"Ma che scherzi? Questi li paghi A PREZZO PIENO!"

e, insomma, sono tempi così.

lunedì 21 novembre 2011

Potete dire - random

Rubo questa questa rubrica a Radio Diggiei per dire due o tre cosette che mi stanno qui e mi disturbano il regolare scorrere dei pensieri:

POTETE DIRE a Federica Panicucci che anche io da piccola volevo essere come la Barbie, ma nessuna donna adulta cercherebbe mai di impiantarsi i suoi capelli?

POTETE DIRE alle donne nei dintorni di Eros Ramazzotti di stare alla larga da lui che dove semina poi si raccolgono i frutti?

POTETE DIRE agli studenti universitari che si mettono un cumpe da sette sul treno e parlano per ore di meccanica/chimica/salcazzo CHE IO VOGLIO SOLO DORMIRE? Anche se è lunedì e ho dormito nel week-end, anche se sono le 15, anche se non siamo ancora partiti?

POTETE DIRE - lo so che mi ripeto - ai direttori marketing di NON pianificare gli spot sui video delle stazioni dei treni? Perché la gente che passa le mezz'ore lì davanti oppure che scende incarognita causa ritardi dei treni, odia Trenitalia/Trenord, odia il mondo, e quindi odierà nell'ordine: il vostro spot, il vostro prodotto, il vostro marchio e pure la musichetta di sottofondo. Io, per esempio, da questo mese, non posso più sentire Ain't no sunshine when she's gone e una canzone di merda di Nek nello spot contro la droga.

POTETE DIRE - a proposito dello spot di cui sopra - all'Egregio Signor Ministro Monti che il primo modo di risparmiare soldi è tagliare TUTTI i fondi del ministero di 'stocazzo che in tutta la mia vita non ha mai partorito uno spot contro la droga/alcol/abbandono dei cani che non mi facesse venire voglia di lanciare molotov contro di loro?

POTETE DIRE - a proposito di Nek citato sopra - che è in ritardo di 70 anni sui trend della musica e la sua versione italiana di Total Eclypse of the Heart mi ha fatto venire le convulsioni? Ciao Nek, è il 2011 e tutti parliamo inglese, possiamo cantarcela da soli. Tra l'altro, a te e L'Aura dovrebbero togliere la patente di cantante per l'immensa cagata che avete prodotto. La SIAE dovrebbe pagare annoi per ascoltare avvoi. Se non fai un successo da, ehm, Laura non c'è, fatti due domande. Anzi, ti dò direttamente la risposta. Sì, noi tamarri degli anni '90 siamo cresciuti, e non ci siamo ancora riprodotti, ergo non c'è spazio per te.

Grazie per l'attenzione, le trasmissioni riprendono normalmente.

mercoledì 16 novembre 2011

Donne che non ci piacciono (più)


Silvia Toffanin

Silvia mi piaceva, perché, tra le raccomandate d’Italia, era quella che aveva preteso meno. Cioè, essendo la compagna di Gesù, poteva diventare che ne so, direttrice di quel programma di entertainment che è il TG5, oppure dare una spallata a Mario de Filippi… e invece s’è accontentata di un paio sei ore il sabato pomeriggio, in una collocazione pensional-soporifera. Ha provato anche con Nonsolomoda, che credo dopo la sua conduzione sia morto oppure sia un cadavere che cammina, ma poi ha trovato la sua collocazione ideale nel salotto delle galline di Verissimo. 
È geneticamente negata per il ruolo di intervistatrice, ma disciamoscelo, chi è portato? Avete visto le interviste del TG1, 2, 5, enne? Sono già preparate, e se non lo sono l’intervistatrice punta il microfono al naso del povero malcapitato prima di emettere una domanda di una banalità imbarazzante. Quindi Silvietta è in piena media. In più, non aveva nascosto di avere preso 20 chili durante la gravidanza. Anche se gli ultimi 10 li aveva strategicamente maturati fuori dallo schermo, ci era sembrata “una di noi”. (Oddio, non è che noi vorremmo tutte aver copulato con Pier …) Ultimo elemento, io adoro il suo stile da sciuretta. Questi abitini da cocktail mai sopra il ginocchio, sempre bon ton…è la moglie di Don Draper trapiantata nel 2011.
E invece..come avrebbe fatto la zia nazionale a cadere dal nostro pero?
Semplice, quest’anno si è presentata alla prima puntata di Verissmo completamente rifatta. A dire il vero, è stata preceduta dalle foto su internet delle sue vacanze in cui abbiamo iniziato a sospettare qualcosa:


Potete notare l'evoluzione prima (foto a sinistra) e dopo (centro e destra, foto del 2011).

Silvietta ha un seno nuovo, si è trapiantata il sedere della Santarelli, e siamo sicuri che prima non ce l’aveva, altrimenti l’avrebbe mostrato, nuovi addominali e si è rifatta la dentiera. Sì, se cercate il suo nome nella Googletoolbar, il primo risultato che vi propone in automatico è: Silvia Toffanin denti rifatti. Questa per me è la cosa peggiore perché è era il suo difetto più evidente. È come se Madonna si fosse fatta chiudere la galleria tra i denti. Ma Silvy, che bisogno avevi? Eri già magra&bella prima! Peggio di quelle che si rifanno per trovare lavoro in tv, credo che siano quelle che si rifanno anche se ce l’hanno già un lavoro in tv. Decisamente almeno quattro tonfi giù. E non ha neanche la ciccia per ammortizzare il colpo. Tiè.


mercoledì 9 novembre 2011

Ma mi faccia il piacere!

Dalla FdV (Fonte della Verità), ovvero tgcom.mediaset.it/gossip

La neomamma Carey in gran forma

Secondo il video della versione americana di Figurella, questi sarebbero i nuovi addominali dei Mariah-la nana-Carey:


Io volevo dire un paio di cose:

1) che l'ultima volta che Mariah carey è stata magra così era all'età della prima comunione
Come ci ricorda La Zitella qui, non era magra nemmeno prima di restare incinta.

2) una che si è fatta ritoccare le gambe sulla cover di un suo disco (vi ricordate? All'epoca non si sapeva neanche come si scrivesse "Photosciop") davvero si aspetta che le crediamo?
Io sono più propensa a credere che le foto siano false piuttosto che ritoccate, nel senso che il corpo non è nemmeno suo.

Del resto, da una che ha chiamato i figli come due creme solari, cosa ci si poteva aspettare?

Ma soprattutto, PERCHÉ?

venerdì 4 novembre 2011

mercoledì 2 novembre 2011

Anche i giornalisti sbagliano

Da corriere.it di oggi

Il Cavaliere pensa a «misure choc».

In realtà la frase era scritta così:

Il Cavaliere pensa.  Misure choc*
*(raggiunte dal suo cervello principale durante l'azione)

Sguardo di 'invidia di Sarko

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...