Cerca nel blog

Post in evidenza

venerdì 27 settembre 2013

Piccola informazione di servizio

Mi è costato tre ore di lavoro, ma finalmente ce l'ho fatta: ho creato uno slideshow con i miei desiderata del momento.

Lo so che voi htmllisti esperti l'avreste fatto in 3 nanosecondi e ve la state ridendo, ma non avete idea di cosa significhi andare a tentoni per modificare le dimensioni di uno spazio in una lingua sconosciuta. E' come sedersi in una classe di prima superiore senza avere fatto le medie.

Comunque, ce l'ho fatta e ne sono fiera.

Volevo solo precisarvi che i prodotti che vedete lì non sono sponsorizzati da nessuno e in alcuni casi non li ho manco provati.
Sono lì solo nel caso qualcuuuuno, per caso, volesse farmi un regalo.

Cavaliere Impavido, mi leggi? SEGUI LA FRECCIA








9 commenti:

  1. ora mi dici
    A come hai fatto a farlo
    B come hai fatto ad inserire le foto che scatti instagrammosamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patalice,
      A) Ho copiato il codice e seguito le istruzioni qui:
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2013/01/slideshow-immagini-blogger.html

      Modificando le dimensioni delle immagini per farle stare nella colonna col fondo grigio. Ho dovuto salvare le immagini dei prodotti (dimensionate nel modo giusto) in una cartelle pubblica di dropbox.

      B) E' un widget di Twitter: https://twitter.com/settings/widgets non ci sono molte possibilità di personalizzazione, ma fa tutto lui :-)

      Elimina
  2. Tu ci hai messo 3 ore a fare quella cosa, io ci ho messo 3 ore a capire come chiuderla (no, la x non funzionava) e non ci sono riuscita e ho chiuso la finestra e riaperto il blog in un'altra.
    Tutto sto casino per dire: quella giacca. Dio, QUELLA GIACCA.

    RispondiElimina
  3. Io l'ultima volta, per capire come personalizzare il blog, ci ho messo un pomeriggio...e non sto scherzando (purtroppo).

    RispondiElimina
  4. ahahah cara anch'io ci metto 3 ore per capire come funzionano questi maledetti codici html! come ti capisco..

    RispondiElimina
  5. Ti appoggio in pieno il detergente Aesop, sono diventata dipendente di questi prodotti. Se posso darti un consiglio, prova la crema mani Resurrection Aromatique con mandarino e foglie di rosmarino. Personalmente, non riesco più a farne a meno. XD Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se divento dipendente è un problema, mi ci vorrà un mutuo...

      Elimina
    2. Ehhh sono veramente costosi!!Ma per esempio della crema ne basta davvero poca e dura per ore. :-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...