lunedì 6 febbraio 2012

This is not a beauty post

Non sono una cosiddetta “beauty blogger”, ma ammettiamolo, ne so a pacchi. Ok, pacchettini. Il fatto che lavori nel settore aiuta. Non preoccupatevi, non mi metterò a scrivere haul, swatch… e non chietedemi cosa significano queste parole. Recensioni di prodotti, credo. Se guardo a quello che la gente pubblica sulla nostra pagina Facebook aziendale, la maggior parte delle volte sono foto di prodotti comprati e non ancora testati. Davvero interessanti! Anyway, questo post è a uso e consumo della Zitella e di Giuly Menny, che è un’altra che ne sa.

Lavorare nell’ambito della cosmetica ti dà il vantaggio di avere accesso a parecchi prodotti (e di giustificare gli acquisti di fronte al fidanzato come "controllo concorrenza"). Non è che io ne sia esattamente sommersa, bisogna lavorare in funzioni specifiche per quello (ufficio acquisti, ricordatevelo per il futuro), ma ho la mia piccola dose di regali. Il problema (problema?) è che i prodotti che girano non sono mai i fondamentali del mio make up, tipo l’eyeliner nero, il mascara nero, la matita marrone, ombretti di colori normali… quindi questo è un post dedicato ai prodotti Maddài.

I prodotti Maddài sono quelli che hanno funzioni che nessuno si sognerebbe, che una persona normale vede sull’espositore in profumeria, trova la confezione divertente, legge a cosa servono e poi pensa “Maddài? Fanno ANCHE questo?” Ebbene sì. Poi guardano il prezzo e si fanno una gran risata. Perché non essendo generi di conforto, tipo il fondotinta, la cipria e quanto citato sopra, bisogna essere davvero convinti per spendere quelle cifre per quel prodotto.

Ecco quindi la mia lista personale di prodotti Maddài che campeggiano nel mio beauty e che uso regolarmente. Siccome non sono una beauty blogger, non mi sbatto neanche a fare le foto, le ho prese direttamente dai rispettivi siti.


MAC – BROW SET


Non ricordo nemmeno se me lo sono comprato o me l’hanno regalato, ma all’inizio non sapevo bene cosa fosse. L’ho usato per un anno come base per le ciglia, prima di andare a cercare su internet cosa fosse. Davvero furbo, da parte che una su internet ci lavora. In realtà è un gel per le sopracciglia. E non alzate gli occhi! Lo so che non avete mai pensato che le sopracciglia si spettinino, ma vi assicuro che dopo 9 ore di lavoro e 3 di viaggio, la sera, quando tornate a casa ed evitate di guardarvi allo specchio, le sopracciglia fanno la loro parte nel quadro generale. Quando inizierete a usarlo, noterete le sopracciglia spettinate di tutti. Non è fissante o unto come un gel per i capelli, non è colorato, non fa effetto lucido. Semplicemente vi fissa lì le sopracciglia e lì restano per tutto il giorno, a meno che non facciate un’ora di footing. Ma che cazzo vi truccate per fare footing?

BENEFIT – HIGH BROW


Sempre in tema di sopracciglia, questa è la bestialità più inutile, ma divertente, degli ultimi 3 mesi nel mio beauty. Anche questo è un fissante, ma è a base di cera d’api. Significa che vi impasta le sopracciglia e ve le fissa nell’ultima posizione assunta. Devo ammettere che quando me lo ha messo la specialista di Sephora, è venuto molto meglio delle prime 15 volte in cui ho fatto da sola. C’è una specie di mossa da fare per dare la forma giusta e giuro che ha una specie di effetto lifting sulla palpebra superiore, se lo mettete bene. SE. Se lo mettete male, sembrerete il Jocker di Batman interpretato da Jack Nicolson.
Un altro svantaggio è che la cera è rosata e darà un effetto “imbiancatura” alle sopracciglia, quindi poi ci dovrete passare un mascara sopra. E che sia dello stesso colore delle sopracciglia, altrimenti sembrerete Peo Pericoli con le sopracciglia ben pettinate. Grazie a Stazzitta posso anche dirvi che il mascara è ottimo per coprire l’unico fottuto capello bianco che vi sta crescendo proprio in mezzo alla riga laterale. Muori, bastardo!



SEPHORA - BASE LISSANTE


La base per il trucco è un must, ce ne sono di diverse marche. Esistono leggermente colorate (non perdetevi le BB cream che sono IL prodotto dell’anno), questa è trasparente e credo abbia un buon compromesso qualità/prezzo. Io la uso solo quando devo fare in modo che il trucco mi duri per più di 4-5 ore (tipo le 14 un matrimonio). Perché? Perché di base è plastica liquida. Ora, non sono una patita dell’INCI, ma senza sapere cosa contiene, non credo che spalmarsi un prodotto che ottura i pori e non fa respirare la pelle tutti i giorni sia ottimale, a prescindere. E, ammettiamolo, ormai abbiamo tutte fatto pace con il fatto che circa 10 minuti dopo che siamo uscite di casa perfette, la nostra faccia ha già iniziato ad andare in vacca.


DIEGO DALLA PALMA – FISSATORE TRUCCO



Per dirla in poche parole, è lacca per il viso. Non è tossica, non contiene gas, e non brucia se finisce negli occhi. Tuttavia non credo vada bevuta. Io la uso per fissare il make up nelle grandi occasioni. E’ efficiente? Per dimostrarvelo, userò le parole della mia amica Melegatti: “Cos’è quella roba che ci hai spruzzato in faccia e ci ha fatto restare truccate fino al giorno dopo?”
Non si vede e non si sente al tatto, a differenza di una base che ha l’obbiettivo di uniformare la pelle e quindi dopo la sentirete più liscia.


Attenzione: gli ultimi due prodotti, se indossati per diverse ore, tendono a seccare la pelle. Primo, idratatela prima di usarli, secondo, idratatevi dall’interno. Terzo, no, non è l’effetto lifting che vi fa tirare la pelle. Siamo vecchie, non c’è niente da fare.

BENEFIT – WATT’S UP


Come avrete capito, la marca Benefit si sta candidando all’Oscar Maddài. E’ la regina della produzione di make-up che non compreresti mai, ma quando ce l’hai l’apprezzi (= regalamelo perché da sola non lo compro). Questo prodotto rientra nella categoria “illuminatori di zigomi”. Vi sto sentendo ridere.
Fino a un mesetto fa, a parte il fard (o blush, detto alla ffaiga) sulle mie guance non ci andava nulla. Poi una cosa tira l’altra e adesso certe volte sotto va il fard e sopra (verso l’occhio) l’illuminante. Il risultato è lo 0,1% più evidente, ma è quello 0,1% che fa l’effetto placebo, quindi lo amo. Ed evita anche di doversi ridurre come Carla Bruni, insomma, vale il suo prezzo, no?


CARGO – CHEEK ACTIVATOR



LoL, questo mi fa ridere solo a sentire il nome. Mi suona più come Chicken Activator, attivatore di polli.  Di base, è un blush. La cosa divertente è che quando lo aprite e lo versate, sembra dentifricio. Ha la stessa consistenza e un colore rosa pallido puntinato come i dentifrici con le palline. Poi lo spalmate e il colore esplode. La prima volta sembrate uscite dal microonde, la seconda imparate. Effetto finale: bella bambolina.

E adesso che ho condiviso con voi i segreti più inutili di bellezza, raccontatemi i vostri!


45 commenti:

  1. Cruelty Free??? ce ne è qualcuno tra questi? Io uso solo quelli non testati sui poveri animali santi..:-(

    RispondiElimina
  2. hahah grasse risate sui prodotti per sopracciglia! cioè grasse risate per ciò che hai scritto, i prodotti li ho già stampati in testa come cose da comprare. no dai forse la matita di cera no... forse.
    il fissante per il trucco è buono anche quello di Sephora, mi sa che costa meno di quello di Diego!
    (quanti estrogeni in un solo post)

    RispondiElimina
  3. Io ho mille ritrose nelle sopracciglia. Voglio il gel. Lo voglio proprio ora. E voglio che me lo regalino. Continuerò ad avere le sopracciglia sconvolts, credo.

    RispondiElimina
  4. ma i prodotti cargo dove li vendono? grazie in anticipo (sto già malandrinamente meditando di andare a comprare la manteca alla colla di Diego/Sephora)

    RispondiElimina
  5. Io ho un vastissimo campionario di "illuminatori di zigomi" che semplicemente adoVo! Questo mi manca però! Quasi quasi inaugoro lo store on-line sephora! :-D

    Viola

    RispondiElimina
  6. Però è vero... ignori per anni la direzione delle tue sopracciglia ma quando inizi a farci caso è la fine! Per te e per gli altri

    RispondiElimina
  7. Io meno roba metto in faccia meglio sto quindi sui maddai passo ;-)
    Cmq post divertente!!

    RispondiElimina
  8. Il primer di Sephora lo uso da un paio d'anni, ma come hai ben detto non è cosa per tutti i giorni. C'è da dire che fa il suo dovere.
    Il prossimo "tattero" che mi ritroverò nel cassetto è il fissatore. O l'illuminatore....mmm

    RispondiElimina
  9. Voglio l'effetto bambolina, chi se ne frega se poi son pure gallina!!! Io una volta mi son comprata la base trucco perlescente, già il nome rende l'idea, no?!?

    RispondiElimina
  10. benefits è la mia marca preferita, e assolutamente consiglio il kit "Confessions of a concealholic", cioè il kit perfetto per il dopo-sbornia, dopo-nottata insonne, dopo-stanchezza...fa rinascere!
    e anche il mascara benefit, ma solo l'ultimo uscito, che ha un effetto WOW non da poco.
    come illuminatore (nel kit benefit cmq ce ne è uno molto molto buono), a volte - solo la sera- uso chanel, in edizione limitata (non ricordo + il nome, aiutooo!), liquido impalpabile, sembra seta: perfetto per esaltare l'abbronzatura da solo, o sotto al fondotinta per dare l'effetto luminoso ma non da fronte sudata.

    buon proseguimento!

    RispondiElimina
  11. Ma invece una roba maggica di queste qua che ti cancella le occhiaie esiste? Non intendo il segnetto che ti esce se dormi poco o sei stanca, ma proprio due macchie da drogata che si vedono anche con 3 tipi di correttore uno sopra l'altro. Illuminami!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erase paste di Benefit... Pura magia quel correttore!

      Elimina
  12. Tu sì che sei un'amica.
    Allora voglio tutto. Una delle priorità della mia vita è tenere a posto le sopracciglia. Io ne ho poche ma lunghe e NON TOLLERO di vederle fuori posto. Quindi, non appena mi arriva il prossimo sconto 10% di Sephora, mi schianterò a comprare Quella Roba Lì di Mac. Di seguito, in wish list compare il fissatore di Diego. Quello di Sephora che mi avevano fatto provare sputacchiava saliva più che frizzarmi il trucco.
    Poi gli zigomi, che non vedo sul mio viso dal lontano 1985, sono un altro issue importante. Sono indecisa tra il benefit e il cargo. Ho la faccia da Fottuta Bambolina, non vorrei mai sembrare una matrioska pallida come sono (i minerali possono tutto, tranne i miracoli).

    Mi aspettavo cmq una review più dettagliata sulle BB cream. Non mi azzardo a comprarne una fino a quando tu non mi dici quale.

    RispondiElimina
  13. vogliamo parlare delle gocce magiche "asciuga smalto in meno di un minuto"?

    RispondiElimina
  14. io prendo il labello alla fragola e me lo spalmo sulle gote prima di uscire dal lavoro, così sono più rosatina sugli zigomi pandorini. Questo è quanto.
    Voglio anche io la recensione sulle BB cream, soprattutto perchè solo per la smania di comprarla, stavo per prendere quella della garnier nell'unico colore rimasto, medio scuro, che è tipo terra di siena bruciata, col pericolo reale di sembrare creola.
    Per il mascara copricapelli bianchi, quando vuoi babe.

    RispondiElimina
  15. A proposito di quel bastardo del capello bianco che cresce proprio lì dove sta la fila laterale. Per quello, tempo fa, ho acquistato un mascara per capelli di TESTA NERA. La prima volta ho pensato "ce ne vuole di più". La seconda ho pensato "devo aver sbagliato colore" (nero per capelli neri, impossibile). La terza ho pensato "fa cagare". Ecco questo è un prodotto Maddai.

    MADDAI sul serio NON COMPRATELO!

    RispondiElimina
  16. Scherzi?! Il gel per sopracciglia è l'unica cosa che uso SEMPRE!! Anche per andare dal fornaio sotto casa!!

    RispondiElimina
  17. Per sononera: anche io uso solo cruelty free e ti consiglio Urban Decay che c'è da Sephora! Peró se non mi ricordo male anche Benefit non testa...

    RispondiElimina
  18. Prima ho pensato: "E' grave se voglio TUTTI(o quasi) i prodotti che hai elencato??" poi ho letto gli altri commenti e mi son un pò sollevata...
    Comunque io ti stimo: se lavorassi da Sephora(anche non nel negozio) sarei letteralmente sul lastrico.
    Spesso evito appositamente di entrarci perchè ogni volta ci lascio delle somme imbarazzanti, che più che cosmetici sembra sia stata a comprare gioielli.
    Davvero, stima per te.

    ps) comunque sentiti in colpa perchè dopo aver letto questo post sono COSTRETTA almeno a entrarci per veder di trovare il gel per sopracciglia (sì,sono eyebrow addicted anche io)

    RispondiElimina
  19. Amiche, voi mi date sempre delle belle soddisfazioni! E cmq MAC non si trova da Sephora e nemmeno Diego. Sulle BB aspetto di riceverne almeno UNA in regalo, ecchecchezz!

    RispondiElimina
  20. Oggi per la prima volta in vita mia ho guardato dei tutorial make up su you tube. Leggere di tutti questi prodotti sconosciuti ora mi dà le vertigini.
    La cosa più strana e (credo) inutile nel mio beauty è un campioncino di "ombretto express" già steso su una specie di scotch, solo più da trasferire sulle palpebre facendo un po' di pressione. Bah...

    RispondiElimina
  21. questo post ha una carica maligna notevole: ti dico solo che ieri ho dilapidato un pò delle mie sostanze per comprar ben tre dei prodotti che hai elencato (silicone da faccia, silicone da sopracciglia e silicone per gote cargo), se lavori da Sephora dovrebbero darti una commissione!?

    RispondiElimina
  22. il mio prodotto maddai è lo chubby stick clinique, curiosa di provarlo l'ho preso ed è stato tanto ammmore...

    RispondiElimina
  23. A parte che mi sto fiondando a comprare il prodotto x le sopracciglia per usarlo sul quel selvaggio del mio ragazzo che ce l'ha come quelle dell'arcivescovo di canterbury (Non mi dite che non le avete notate al matrimonio di kate e william)......body shop merita il trofeo dopo la benefit. Il LIP SCUFF é un burrocacao esfoliante (lo so, lo so) e il LIP & CHEEK STAIN é un colore liquido tipo aquerello dell'asilo che ti macchia le guance e le lebbra (l'effetto é tipo ho appena finito di bere una damigiana di vino rosso). DA PROVARE

    RispondiElimina
  24. Il fissatore di Diego è mondiale, è come somatoline, FUNZIONA!
    detto ciò, c'è stato un periodo bellissimo della mia vita quando la mia bff lavorava da Modus e mi regalava tutti i tester/campioncini esistenti al mondo, come per esempio la crema che userei per sempre se fossi ricca, cioè "all day all year" di Sisley. E' la crema migliore che abbia mai provato rende la faccia morbida e tenera come il culetto di un bambino. Ho notato però una cosa dei campioncini sia per ciò che riguarda i profumi che per gli altri prodotti di bellezza, sono SEMPRE migliori rispetto al contenuto della confezione in vendita (magari è una politica per incentivare vendite, senza magari) non trovate?

    RispondiElimina
  25. Il fissatore di Diego è mondiale, è come somatoline, FUNZIONA!
    detto ciò, c'è stato un periodo bellissimo della mia vita quando la mia bff lavorava da Modus e mi regalava tutti i tester/campioncini esistenti al mondo, come per esempio la crema che userei per sempre se fossi ricca, cioè "all day all year" di Sisley. E' la crema migliore che abbia mai provato rende la faccia morbida e tenera come il culetto di un bambino. Ho notato però una cosa dei campioncini sia per ciò che riguarda i profumi che per gli altri prodotti di bellezza, sono SEMPRE migliori rispetto al contenuto della confezione in vendita (magari è una politica per incentivare vendite, senza magari) non trovate?

    RispondiElimina
  26. mi hai aperto un mondo, davvero!finalmente potrò avere anche io delle sopracciglia vagamente umane!

    RispondiElimina
  27. A me il matitone Benefit era stato descritto (dalla commessa di sephora) come un illuminante dell'arcata, non come un fissatore!!!
    Praticamente diceva che apriva lo sguardo e dava un aspetto + sano (?) all'occhio. Nella sostanza avevo tutta l'arcata rosa perlato (ORRRRRRORE!!) e non era cambiata una mazza!
    E comunque mi rifiuterei di spalmarmelo sulle sopraciglia, non oso immaginare cosa ne verrebbe fuori

    RispondiElimina
  28. Il matitone benefit non è per le sopracciglia ma per l'arcata sopraccigliare! se lo metti sulle sopracciglia le fa diventare bianche!!!
    Elena

    RispondiElimina
  29. Io ho risolto il problema occhiaie con un correttore clinique + touch eclat di YSL (che poi metto durante tutto il giorno per non sembrare un panda) e l'effetto è assolutamente naturale, fidatevi! Mia madre mi chiede sempre cosa mi trucco a fare se poi non si deve vedere.....queste parole fanno bene dopo aver speso fortune in profumeria O_O

    Tiziana

    RispondiElimina
  30. Oh, io adoro i prodotti di bellezza, dentro a Sephora mi perderei...
    Fissatore di sopracciglia ce l'ho ma della Clarins, non so onestamente quanto l'ho pagato né se costi più o meno rispetto al MAC, ma va benissimo, non posso più vivere senza.
    Una cosa che non avevo mai sentito è il fissatore spray per il trucco...è il mio prossimo acquisto :)
    Grazieeee
    Valeria

    RispondiElimina
  31. Lo ribadisco anche qua.... da ieri l'illuminante benefit è il mio mai piu senza! Volevo metterlo anche per andare in piscina!

    RispondiElimina
  32. io di sephora sono interessato alla papera.
    questo gia lo sai...

    RispondiElimina
  33. Ahahah vedo adesso questo post, e gioisco! Gioisco anche del fatto che il fissatore di "Diego" ci sia stato MAGICAMENTE regalato!!
    Per le guance rosse ci ha pensato il Creatore e ne sono munita dalla nascita! Per il resto...Di prodotti Maddaai ne ho in abbondanza, ma il pericolo di acquistarne di nuovi è sempre in agguato!!

    RispondiElimina
  34. da beauty blogger (mi salvo dalle fiamme infernali se dico che non ho mai chiesto un prodotto aggratis? So anche scrivere in italiano eh!) auspico la presenza di più post maddài :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per esserti manifestata a nome della categoria "Bloggo ma non mendico"! Benvenuta!

      Elimina
  35. Post simpaticissimo...complimenti:)
    ritornando seri,non posso che concordare,non sono prodotti indispensabili...ma a caval donato non si guarda in bocca:P
    Un bel fondotinta,no eh ?

    RispondiElimina
  36. Che bel post!! XD davvero divertente, e alla fine questi cosmetici maddai mi stuzzicano più di quelli "normali" soprattutto il blush "dentifricio" in tubetto *^_^*
    C'è da dire che avevo già scoperto quanto può rendere aggiungere un po'di illuminante sugli zigomi, ma è una cosa che non faccio sempre, ma di sera e in alcune occasioni particolari.

    RispondiElimina
  37. Ufficio acquisti, eh? Messaggio ricevuto.

    RispondiElimina
  38. Allora, innanzitutto hai un blog fantastico, che sto divorando manco fosse un giallo scandinavo.
    E poi mi hai sulla coscienza, perché sto per andare a procacciarmi i Maddai.
    In teoria mi dico "Vado, mi faccio consigliare e poi scelgo uno, massimo due prodotti, e sarò strafiga for ever".
    In pratica entrerò da Sephora è verrò sequestrata da una commessa che prima mi farà sentire una sfigata per come vado in giro e poi mi farà spendere una fortuna in prodotti. Che mi renderanno lievemente meglio. Per un paio d'ore (per quanto gloriose).
    Sappilo!

    RispondiElimina
  39. Ho scoperto ora il tuo blog. Dico solo sei un geGNo!

    RispondiElimina
  40. Ciao! Io uso un fondotinta minerale, che illuminante mi consigli? Mi hanno regalato il touche eclat ysl, ma non so se cambiarlo oppure no... ahhh e io non uso il blush perchè non mi piace!
    p.s. Auguri Tantissimi anche a te!

    K.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, YSL è un regalo divino, chiunque te l'ha regalato ti vuole bene! Se il colore va bene, usalo sotto il fondotinta, così eviti che ti porti via la polvere minerale.

      In alternativa io resterei su quelli minerali.

      Questo è solo uno dei tanti:
      http://www.sephora.it/Make-up/Viso/Illuminante/Illuminanti/P75800

      oppure puoi prendere una cipria perlata, mescolarla con un blush e usarla solo sulle guance.

      Auguri!!!

      Elimina
  41. Io è dal lontano 1999, dopo aver visto un video di Jennifer Lopez, che tentavo di mettere quell'illuminante sopra fard e appena sotto l'occhio... e non trovavo niente...quanto girare nelle profumerie....adesso invece, tutta un'altra storia :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...