Cerca nel blog

Post in evidenza

giovedì 8 settembre 2011

Provato per voi: la permanente alle ciglia

Non so perché, ma sento già le mani di Ivabellini prudere per la voglia di insulti (sempre gentili, comunque), ma sappiate che l’ho fatto per una buona causa. No non è vero, era pura curiosità femminile.

Era dai tempi di Smetto quando voglio (era il 2003, sob!) in cui, in una puntata, Fabio Volo andava a Hollywood a farsi i trattamenti delle Stars, che volevo provarla.
Complice una super-offerta su Let’s Bonus e la vicinanza del centro estetico all’ufficio, ho ceduto e mi sono fatta la permanente alle ciglia.

Diciamo che la leva che mi ha convinto è stata che ho speso 15€ per permanente, tintura e ritocco alle sopracciglia. Chiamatemi scema …(chi ha intonato i cori??? Chi???)

Quindi mi accingo a descrivere l’esperienza.

Durante la pausa pranzo sgattaiolo fuori dall’ufficio (non ho avuto il coraggio di dire alle colleghe cosa andavo a fare) ed entro nel magico mondo di Aña, una cinquantenne sudamericana che gestisce il centro estetico e ha fatto tutto, dico tutto, con un auricolare bluetooth all’orecchio. Probabilmente nelle pause rispondeva a un telefono erotico.

Sia io che lei commettiamo subito un errore. Lei mi guarda e dice: “Le sopracciglia le lasciamo così, io non le toccherei” E io penso: “Voglia di lavorare saltami addosso!”, ma in realtà sono d’accordo con lei quindi va bene. Io mi sono presentata truccata. Certo che sono truccata Añita mia, lavoro nella cosmetica! Posso anche non mettere i tacchi, ma non si bestemmia in chiesa!

Ok, il mio errore era aggravato dal fatto che il mio mascara è waterproof. Il primo. Il secondo strato no però! (Sì, ne metto due, d’altronde se avessi questo popo’ di ciglia mica sarei andata a farmi torturare da Aña la vichinga delle Pampas!)

Comunque, a un certo punto, mentre mi strucca, lei dice la bestialità più bestialità del mondo: "Certo che è proprio cattivo questo mascara, non se ne vuole andare!”

CHE COOOSA? Amica mia cara, certo che non se ne vuole andare, è Diorshow Balck Out Waterproof, per 28€ allo stick non se ne deve andare MAI!
Nemmeno quando mi addormento sfatta alle 4 del mattino senza struccarmi.
Nemmeno quando mi riaddormento alle 4 di pomeriggio della domenica della mattina in cui sono andata a letto alle 4.
Nemmeno quando prendo secchiate d’acqua a un matrimonio cercando di far volare dei pallonicini…
M-A-I!
Cattivo a chi? Rimangiati tutto subito, piccola telefonista erotica finta estetista!

Ma concentriamoci sul trattamento: con un cotton fioc mi imbeve le ciglia di una soluzione che effettivamente puzza come la permanente dei capelli (provata anche quella), ma che, come ci tiene a precissare Aña," è biu delicata, perché sse ti entra neli ochi…"

Dopo di che mi mette due piegaciglia meccanici, due pezzettini di plastica che si bloccano nella posizione “piega” e mi dice di restare ferma 6 minuti. Le mie palpebre vengono colte da un tremore improvviso, che si ripercuote sui due aggeggi che a momenti mi schiaffeggiano la faccia. Mai vista una roba così.
Añita cerca di rincuorarmi “Tessoro, stai tranchila, non succede niente…” Ma io ero tranchila…forse era fame.

Cerco di rilassarmi, ce la faccio, quasi quasi mi addorm…DRIIIIIIN! La campanella della scuola media suona implacabile il passaggio dei 6 minuti. Mi è venuto lo stesso maldipancia di quando suonava la sveglia la mattina per andare alle superiori.

SudAmerica arriva, toglie gli aggeggi, mi imbeve di un altro liquido e me li rimette per 3 minuti. Altro squillo della sveglia, altro rimescolamento di budella. Infine, mi dipinge le ciglia (i verbi sono usati a caso, avevo gli occhi chiusi) con una tintura non dannosa per gli occhi che resta in posa altri 3 minuti.

Ultimo squillo di fanfara, pulizia e poi posso cominciare ad aprire gli occhi mooolto lentamente.
Uno brucia leggermente, ma è normale.
Mi guardo allo specchio. Mmmmm…beh. Ecco. Il risultato non è proprio così:





Però non è nemmeno invisibile. Il fatto è che comunque le mie ciglia sono sottilissime, anche se ben piegate. Infatti da qualche giorno non uso più il piegaciglia. Sono benpiegate, distanziate e leggermente più visibili di prima. Diciamo che sono demi-soddisfatta. Molto se ricordo che ho speso 15€. Il trattamento normalmente costa 60€. Non lo farò mai senza sconto.

Quindi alla fine della fiera, il mio consiglio è:

Da fare se:
- avete le ciglia folte, ma dritte come pali della luce tanto che faticate a mettere gli occhiali
- non costa più di 20€

Da non fare se:
- non sopportate che qualcuno si avvicini ai vostri occhi a più di 20cm
- non sopportate qualcosa posato sugli occhi
- non sopportate che qualcuno insulti il divino Diorshow


10 commenti:

  1. Sopracciglia o ciglia? Che nell'ultima parte hai scritto sopracciglia

    RispondiElimina
  2. direi sia stato un refuso, penso parlassi sempre delle ciglia, no? io ho le ciglia già abbastanza folte, anche se non ho ancora trovato, soprattutto tra le grandi marche, un prodotto che mi soddisfi del tutto. Proprio un "Dior showequalcosaltro" mi ha brutalmente tradita, impataccandomi le ciglia modello tronchetti della felicità sin dalle prime applicazioni. Da lì in avanti sono passata ad uno della maybelline che, seppur economico, funziona che è una meraviglia.

    RispondiElimina
  3. ma per curiosità, quanto dovrebbe durare l'effetto?

    RispondiElimina
  4. @Zit: ciglia, era un refuso, corretto!
    @ValeF: 1 messe e messo, è importante la doppia s come dice Ana.

    RispondiElimina
  5. Cavoli io che devo farla perforza dato che le mie lunghe ciglia, diventate con gli anni dritte come pali, sfregano contro le lenti degli occhiali ho dovuto mettere la voce "permanente ciglia" nel bilancio familiare. Però il tuo sistema mi sembra mooolto più rapido! Nel mio centro estetico te le attaccano UNA PER UNA su un cilindretto adesivo e tutto lo sbattimento, senza tinta, dura un'ora. Non dormo mai perché ho sempre paura di diventare cieca :)

    RispondiElimina
  6. Senti glielo spieghi tu che il mio account google è autorizzato a commentare???
    Ecchecaspita...

    Il tutto per dirti che è da pochi giorni che ti leggo e mi stai già simpatica.

    Tranqiiiiilaaaaaaa non sono mica una stalker!

    Saluti, Giada

    RispondiElimina
  7. personalmente sarei stata in ansia tutto il tempo, temendo di rimanere cieca! :)))

    ma ammetto di essere facilmente impressionabile anche all'inserimento delle lenti a contatto nell'occhio...

    RispondiElimina
  8. GRANDE SEI GIa IL MIO MITO. EASY :)

    RispondiElimina
  9. non si diventa cieche per un permanente alle ciglia ... il trattamento vero fatto da professioniste non è così come l'hai descritto ... sbrigativo e approssimativo i tempi sono ben diversi !!! Ed il prezzo non meno di € 30

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...