Cerca nel blog

Post in evidenza

giovedì 3 marzo 2011

Anche i miti invecchiano

L'altra sera a una festa di MTV ho avuto una overdose di personaggi conosciuti. Mai successo in vita mia, forse dovrei fare più vita milanese...

La festa era per il lancio di MTV Music, canale 67 del digitale terrestre, che ovviamente sui monti non si vede. Nessuno ha capito il tema del party, a un certo punto, vista l'età media degli invitati e il genere di musica suonato, pensavamo che fosse un canale sul vintage. E' ufficiale gli anni '80, e quindi anche io, sono diventati vintage.

Modestamente, ecco la festa sotto lo sguardo di Oggi Mordo.

Il comunicato stampa recita "Meno parole, più canzoni" forse è per questo che lo speaker che ha animato la serata era incapace.

Sul palco si sono esibiti, tra gli altri:

- il redivivo Morgan & Andy dei Bluvertigo, appena usciti da una fabbrica di legging in lurex. Si sono attirati tutte le invidie delle sciampiste sulla pista, perché gli stavano benissimo. Il succitato speaker ha commentato l'uscita di Morgan con "...e poi dicono che non sta bene!" Sgomento tra il pubblico.Tu non stai bene, e chi ti fa lavorare, cretino!

 - Dolcenera, che ha lanciato la moda dell'estate, vestendosi solo di un crocefisso, nel senso che il suo top era fatto da una striscia orizzontale e una verticale. Stop. Indossabile solo se sei una taglia 34 sottopeso, come lei. Ci aspettano giorni di fame per superare la prova-crocifisso.

- Syria. Ohggesù. Syria arrivava direttamente dalla festa di carnevale della figlia, dove si era travestita da clown. Uscendo di corsa, per non prendere freddo, si era messa una felpa da ggiòvane abbondante. Io questa sua svolta rapping non l'ho mica capita. Era così bella vestita da sciuretta. Per dirla tutta ha anche un fisico invidiabile, e mostralo cazzo! Come dice la mia amica Zit "Se avessi il tuo fisico girerei in mutande" Il fatto che non ricordo una sola delle sue canzoni non importa.

- Caparezza, che scuotendo i capelli ha provocato un maremoto sul Naviglio Grande

- Saturnino, che ha continuato a masturbare il suo basso anche quando il palco era smontato e il dj suonava roba pesante. Onore al merito, lui è quello che si è divertito più di tutti.

Fuori dal palco ho avvistato:
- Paola&Chiara, due scriccioli di donne, sono perfino più piccole di me, e non è facile;
- Nina Zilli, una vera ffaiga, me la sarei fatta pure io;
- Federico Russo, che voleva pettinarsi come Emma Marrone poi si è ricordato di essere un maschio etero;
- Marracash, che mi è passato a fianco proprio mentre la mia amica diceva che voleva farsi Fabri Fibra. Tu guarda le coincidenze...

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...