Cerca nel blog

Post in evidenza

giovedì 28 luglio 2011

Consumatrici uniamoci

Voglio diffondere questa iniziativa di una parlamentare inglese con i contro-co***ni che ha avuto il coraggio di schierarsi contro un colosso francese della cosmetica (L'Oreal), colpevole di avere fotoritoccato in maniera eccessiva due pubblicità di cosmetici per promuoverne gli effetti.


Pur lavorando nel settore, condivido in pieno.



A difesa della mia azienda, posso dire che noi nelle pubblicità mettiamo solo i prodotti e non corpi umani fotoritoccati. Avvertenza: è possibile che i tubetti di crema lo siano (fotoritoccati).

Perché cavolo una pubblicità di un prodotto che promette effetti, a quanto dicono (e ci credo anche) testati, deve essere fotoritoccata? Sia fondotinta, crema viso, crema anticellulite...secondo me non esiste "in maniera eccessiva", non dovrebbe essere fotoritoccata per niente.
Perché negli spot dei mascara si usano le ciglia finte (in modo evidente)?
Perché negli spot degli shampoo la lucentezza dei capelli è aumentata in post-produzione?
Perché dovrei credere che Julia Roberts usi un fondotinta del supermercato quando sappiamo benissimo che avrà un truccatore che la segue ovunque che usa prodotti professionali?
Perché dovrei ascoltare i consigli di cucina di Gwyneth Paltrow che è magra perché non mangia, non per altri motivi?

Ma cheè? Ci prendono per sceme?
Chi crede ancora ai testimonial?
Chi crede alle pubblicità dei cosmetici?

E soprattutto, avete mai fatto caso alle note sotto lo schermo/ pagina di giornale, quando vedete scritto test clinici / test su consumatori, etc...? Secondo voi che valenza scientifica hanno dei test condotti su 35 donne? Trentacinqueeeee? Se tutte 35 avevano bevuto un aperitivo prima di testare il prodotto, sai che affidabilità nei risultati... Non dovrebbero essere almeno 100.000 le donne ad aver aprovato una crema prima di poter dire che forse ha degli effetti positivi?

Sapete chi ci crede?
Gli uomini. Poveri, arrivano con 50 anni di ritardo alla cosmetica.
Il Cavaliere Impavido crede anche alle creme brucia-grassi, addominali perfetti, pettorali scolpiti. Beata innocenza...menomale che quella che compra sono io.

5 commenti:

  1. Pienamente d'accordo!
    Era ora che qualcuno si ribellasse, "torniamo alla realtà", basta con tutti questi fotomontaggi che ci prendono per deficienti e vogliono farci credere ai miracoli!!

    RispondiElimina
  2. Anch'io sono d'accordissimo! Brava!

    RispondiElimina
  3. OOOO che post fantastico!!! Brava. Concordo e stra-concordo con ogni parola anzi ora lo condivido ovunque questo post!!

    RispondiElimina
  4. Se L'Oreal vende anche grazie ai fotoritocchini..Perchè non continuare a farli?
    Ormai tutte sanno che le cose bisogna provarle per capire, i tester sono lì apposta (benedetti campioncini!)

    Ad ogni modo io personalmente preferisco pubblicità come quelle di Clinique, con un bel flacone tutto sbrillucccicoso di goccioline, quelle si mi conquistano. La Roberts tutta ritoccata mi fa girare pagina. Il mondo è bello perchè vario :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...