Cerca nel blog

Post in evidenza

martedì 21 febbraio 2012

Il regalo perfetto: il TRANQUILLAMI


Il Cavliere Impavido, senza macchia e senza paura, mi ha fatto il regalo più gradito della vita mia,  ovviamente dopo il brillocco di NON fidanzamento.




Che cos'è? CHE COS'E'???
In gergo grafico si chiama mazzetta colori. Siccome io sono figah ce l'ho della Pantone. E non dovrei, visto che sono rare come l'oro e fuori dal contesto professionale non si trovano. Ma io non c'entro nulla con i grafici e la stampa... a parte che sto con un grafico (che non voleva mollarmi una delle sue 3, dico TRE mazzette colori!)


Quindi, come mi ha chiesto MammaMordo: "E a che cosa ti serve? Per decidere il colore della casa?" Ma va!
Non serve a nulla! Solo a stare in pace con me stessa. È la mia benzodiazepina. Dentro di me, è il mio TRANQUILLAMI.

C'è chi per stare bene vuole una cameretta tutta bianca e rosa, chi deve avere i capelli di ua certa lunghezza millimetricamente esatta, chi si prende delle pastigliette...io sfoglio i colori e mi sento bene. Vuoi mettere la sensazione di pace che ti pervade mentre estrai tutte le gradazioni del lilla? Ruotare le diverse gradazioni di beige/tortora/taupe mi rallenta il respiro. E quando voglio proprio esagerare, estraggo l'odiato arancione e poi lo faccio scomparire. Tiè! È un gioco a metà tra la cromoterapia e l'ora di arte all'asilo. Freud ovviamente avrebbe qualcosa da dire in merito, ma chissene.

E adesso che sapete che sono pazza schizofrenica quanto voi, raccontatemi i vostri TRANQUILLAMI. Non sono ammessi metodi con prescrizione medica.

26 commenti:

  1. Il mio tranquillami è il pluriball da imballaggio. Schiacciare le palline d'aria e sentirle scoppiare sotto le dita ha l'effetto di una vagonata di valium.

    RispondiElimina
  2. Il mio tranquillami è accarezzare il gatto e farlo fusare ;-)

    RispondiElimina
  3. Cavolo, anch'io ce l'ho, ma non avevo mai pensato a questo utilizzo. Poi ci provo... :)

    RispondiElimina
  4. Che bella cosa rilassarsi coi colori!! Io mi tranquillizzo con.... Una bella birra!

    RispondiElimina
  5. non c'è che dire: un tranquillami da vera figah! se ti dico che il mio tranquillami è la pinzetta dici che mi devo fare vedere da uno bravo vero???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem. confermo il fattore "pinzetta". non sei sola
      Deborah

      Elimina
  6. La penna: sono una di quella che fa scattare 100 volte al secondo il cosetto che sta sopra la penna e poi la smonto e rimonto continuamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questo non è un tranquillami, è un agitami!

      Elimina
    2. Michela concordo con Akira: mi ci vorrebbero 4 mazzette colori per tranquillizzarmi dopo essere stata vicino a te!

      Elimina
    3. Eh lo so, per fortuna però quando sono agitata mi piace stare da sola, così non do fastidio!

      Elimina
  7. Continuare a scrivere il mio nome,la mia firma in vari modi!!!

    RispondiElimina
  8. Io direi in assoluto il mare. Soprattutto d'inverno.Vado lì, da sola, e mi tranquillizzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche questo è un ottimo rimedio, ma io sto a nord di Milano...potrei morire nell'attesa!

      Elimina
  9. gatti che fanno le fusa sulla mia pancia. Quando andavo alle superiori però compravo solo quaderni monocromo e ogni tanto li disponevo in ordine come le scale cromatiche: orgasmi multipli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio: adesso lo puoi fare con l'armadio. Mmmmm...

      Elimina
    2. Io lo faccio con gli smalti. Ogni tanto cambio "ordine" e li fotografo. Sono da ricovero.

      Elimina
    3. p.s. Anche io voglio una mazzetta colori, mi sono sempre piaciuti i colori, li adoro. Da piccola li disponevo nell'astuccio in base all'umore del giorno...

      Elimina
  10. provarmi tutte le mie scarpe col tacco! e a volte anch'io la pinzetta quindi, Bri, siamo in due...

    RispondiElimina
  11. io adoro le mazzette dei colori!
    mi TRANQUILLO scrivendo sui foglietti che trovo in giro e andando in giro per casa, notando un disordine post scoppio bomba e fregandomene altamente!

    RispondiElimina
  12. il mio tranquillami è guardare la mia collezione di post it colorati... un po' simile al tuo, io di quelle mazzette ne ho taante (x lavoro)

    RispondiElimina
  13. magari qualcuno pensa che è ridicolo...ma il mio è il Caminetto! le fiamme che si impongono e mi ipnotizzano. Il calore che diventa una droga...

    RispondiElimina
  14. Ma 'na pennichella sul divano no? Tempo permettendo ovviamente. Oppure masticare caramelle gommose o frutta secca.
    Erika

    RispondiElimina
  15. il mio tranquillami è limare e lucidare le unghie, starei per ore con quella limona in mano...e cucinare ovviamente.

    RispondiElimina
  16. Pulire tutte le piastrelle della cucina e del bagno con la candeggina. Così tutti i microrganismi muoiono e io sono tranquilla.

    RispondiElimina
  17. Sto facendo tirocinio in un'azienda di cosmetici e ho visto la mazzetta per la prima volta da vicino. Un'ora e dico UN'ORA del mio onesto lavoro NON pagato è trascorsa a fissare i colori e immaginare improbabili accostamenti in un'immaginaria casa. Dovrebbero regalare una mazzetta per ogni armadio Ikea acquistato: sarebbe più semplice scegliere gli accostamenti ogni mattina!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...