Cerca nel blog

Post in evidenza

martedì 3 maggio 2011

Quello che non vorrei succedesse al mio matrimonio

In ordine alla meno alla più irritante:

- che nessuno conoscesse il cermoniale. 20 minuti per sapere se Camilla dovesse andare davanti-dietro-sotto-sopra la regina per l'ingresso in chiesa. Famiglia reale di fuffa.

- il caos infernale in chiesa. Capisco 1900 invitati (di cui più della metà potevano vederlo meglio alla tv), ma al mio parroco verrebbe una sincope se per 40 minuti la chiesa sembrasse il mercato del pesce.


- che se io dico niente bianco, siano bandite tutte le sfumature dall'azzurrino, al beigino, al verdino...tutte. No bianco significa scuro, cazzo. Quindi mia madre, mia sorella, la mia suocer...matr...suocerigna sarebbero bannate dalla cermonia.

- che mio zio si presentasse con un canotto







- le playmate



- la migna


Chi è? Wikipedia dice: "it girl", television presenter, columnist and model. Praticamente l' Elena Santarelli di Albione, oppure Milly Carlucci, dipende dai punti di vista

- mia nonna vestita da bersaglio mobile

- che mia madre non andasse dal parrucchiere, o se ci andasse non avesse pagato per questo:



- che il mio neo marito da 15 minuti mi chiedesse:"Vuoi un bacio?", ma dammelo, cazzo!

- che mio cognato che facesse sembrare mio marito un tronco

- che tutti pensassero "Ma con tutti 'sti sordi, manco un trapiantino de capelli?"

- l'emiparesi alla bocca
Questo è quello che ho sentito delle promesse della sposa






Ecco.

- ma soprattutto, SOPRATTUTTO, non vorrei, che mia sorella che mi rubasse la scena diventando improvvisamente il sogno erotico mondiale (eh sì! ce le aveva le mutande)


Come dicono le mie amiche, solo io sono così stronza da poterlo fare.
Pippa, un nome un programma, che si presenta con un abito da sposa. Al matrimonio di un'altra.
Almeno Letizia Ortiz, la mia sposa reale preferita finora, ha avuto la decenza di nascondersi in un abito orribile


Ma dopo tutto, il mio sarà un matrimonio normale. Se mai arriverà.

7 commenti:

  1. E le cugine dello sposo che sembravano anastasia e genoveffa dove le vuoi mettere?
    comunque quando mi sono sposata io un'invitata si è presentata in bianco e lungo. L'avrei uccisa.

    RispondiElimina
  2. Concordo con Alessandra. Il top le cugine, che se sono le figlie di Sarah Ferguson.. ci sarà un perchè!

    RispondiElimina
  3. Le cugine dello sposo facevano sembrare gnocca anche nonna Elisabetta!
    Io ucciderei qualsiasi invitata-amica-parente-sorella-zia se si presentasse al mio matrimonio vestita come la Pippa.
    Una cosa vorrei di questo matrimonio al mio: il bestman di William come mio sposo!

    RispondiElimina
  4. Dopo questo royal wedding io per il mio matrimonio imporrei un divieto totale a qualsiasi tipo di cappello. Ho ancora gli incubi della cugina di nonsochi (avendo letto i commenti di sopra immagino dello sposo) con il cappellino rosa che sfidava la forza di gravità.

    RispondiElimina
  5. Ti ho scoperta leggendo il blog de La Zitella, e ora non mollo più nemmeno il tuo!! Ho pensato le stesse cose che hai scritto tu quando ho visto il matrimonio!! Le figlie di Fergie poi veramente non si potevano guardare..un incrocio tra due vacche e le sorellastre di Cenerentola, vestite a festa!!
    Letizia è la mia preferita da sempre, ma questo abitino rosina cipria-pallido stile centrino della zia Pina non si può vedere!!

    RispondiElimina
  6. No ! non toccatemi Letizia, è la più bella, e il suo abito stupendo !!
    per quanto riguarda la Pippa...è tutto studiato, piazzata kate, la dovevano mettere sul mercato in grande stile...
    ciao Oggi MOrdo, hai un blog fantastico !!
    Gigettona

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...